MENU

Ita   |   Eng

La mia associazione mi ha consigliato di non chiedere la licenza SCF: è vero?

Se usi musica nel tuo locale, la tua associazione non ti ha fornito la risposta corretta.

Il riconoscimento di un compenso ad artisti e produttori discografici per l'utilizzo in pubblico di musica registrata  è, infatti,  fissato dalla legge sul diritto d'autore e ribadito da numerose sentenze (es. Sentenza di Corte di cassazione n. 27074/2007).
Ti ricordiamo, infatti, che è il singolo esercente a dover rispondere delle violazioni di legge da lui stesso compiute.
In ogni caso, se è vero che la tua associazione ha consigliato di non pagare, ti informiamo che altre associazioni, ampiamente rappresentative delle loro categorie, hanno sottoscritto con il consorzio delle convenzioni che prevedono agevolazioni per i propri associati.